Bas Giulio

  • Organiste et compositeur Italien
  • 1874
  • 1929
  • Moderne

Bas Giulio: Né le 21 avril 1874 à Venise - Mort le 27 Août 1929 à Gènes
Studiò con G. Tebaldini presso la Cappella Marciana e con Marco Enrico Bossi al Liceo musicale della sua città. Fu anche a Monaco a perfezionarsi con J. Rheinberger.
Nel 1901 divenne vice-organista a S. Marco, nel 1903 accettò il posto di Maestro nella cattedrale di Calvi e Teano per poi trasferirsi a Roma quale organista nella chiesa di S. Luigi dei Francesi.
Nel 1912 ottenne in Conservatorio la cattedra di canto gregoriano e la conservò fino alla morte, che lo colse durante una escursione con amici sull?Appennino Ligure.
La vera passione del M° Bas fu il canto gregoriano; ben 19 numeri delle edizioni belghe Desclée segnalano gli accompagnamenti d?organo, da lui curati, di quasi tutto il repertorio antico (il Kyriale, il Graduale de tempore, il Comune e il Proprio dei santi, il Vespro, l?Ufficiatura dei defunti, ecc.). Ma fu anche teorico e critico altrettanto profondo; oltre ad un ?Manuale di canto gregoriano? (1910) e un ?Metodo di accompagnamento al canto gregoriano e di composizione negli 8 modi? (1920), compilò anche un ?Trattato d?armonia? (1922-23) e soprattutto un fortunato e prezioso ?Trattato di forme musicali? (2 voll., 1920-22).
Tra i suoi allievi si ricordano Eduardo Dagnino, Domenico De Paoli, Renzo Bracesco, Michelangelo Abbado, Luigi Picchi, Enea Ferrante, Giuseppe Biella.

Partitions

Titre Instrument Cote Taille Pages
 Sonate en Fa Orgue    1579  36